I Tesori della Scozia: Highland Park

Posted on 2 gennaio 2012

0


Fondata nel 1798 a Orkney, Highland Park è la più settentrionale distilleria di whisky scozzese nel mondo.  Isola stupenda  con le sue brughiere spazzate dal vento, affioramenti rocciosi e antichi luoghi di culto, le Orcadi sono una terra ricca di mistero e ricca di aneddoti.Tutto questo, insieme alle estreme condizioni meteo, con vento, grandine, mareggiate offrono l’ambiente ideale per una delle migliori distillerie di whisky di malto del mondo.

Highland Park venne fondata da David Robertson nel 1798 ai tempi del famoso Magnus Eunson, ministro della Chiesa ed allo stesso tempo contrabbandiere che nascondeva il suo whisky sotto il pulpito. Negli anni 1880, il whisky Highland Park aveva già una alta reputazione negli ambienti, quando sia il Re di Dinamarca che l’imperatore di Russia non lo nominarono “il whisky migliore che avessero mai assaggiato”, da quel momento fu universalmente riconosciuto come uno dei migliori scotch al mondo.

Nel 1888, James Grant, padre della Distilleria di Glenlivet, ne diventò prima direttore e poi proprietario della Distilleria. I suoi prodotti sono ancora in gran parte realizzati col metodo tradizionale. Ha le proprie piante per la produzione del malto; le proprie torbe e due forni di torbe a fuoco tradizionali. Durante la produzione del malto si brucia anche un poco d’erica  che poi si ritrovano come sapore.  Ecco il brand ambassadeur della distilleria Gerry Tosh che ci insegna come bisognerebbe degustare un whisky.

Interessante vero? Da ricordare che il loro 12 years old è uno dei whisky con il rapporto prezzo qualità migliori al mondo.

 

Posted in: whisky